SIENA

DEVI DYAL KAUR MICHELA ZANIN

Kundalini Yoga

Incontro il Kundalini Yoga nel 2005 e lo pratico presso un centro a Milano per 3 anni, poi mi sono trasferita e Siena nel 2009 e non trovando lo stesso tipo di Yoga ho praticato Ashtanga Yoga per altri 3 anni.

Nel 2012 ho ritrovato il Kundalini Yoga e da lì ho capito che quella era la mia strada. Nel 2013 ho iniziato a frequentare il corso di formazione per diventare istruttore presso l’Associazione Ramdass di Viterbo e dal 2014 ho cominciato il mio percorso di insegnamento.

Nel frattempo nel 2015 lo Yatra in India ha rafforzato la voglia e la convinzione di andare avanti in questo percorso, continuando la formazione di 2’ livello per poter condividere con l’insegnamento, la pratica costante di questa meravigliosa disciplina che mi ha dato moltissimo e che voglio trasmettere.

RAMJAS KAUR FRANCESCA BUFFA

Kundalini Yoga

Se la ricerca della felicità esiste lo yoga può essere il mezzo per accaparrarsene un pezzetto ogni giorno. Spinta da questa desiderio nel 2009 muovo i primi passi come allieva di Hatha Yoga a Monteriggioni paese che mi ha accolto e che ha dato vita alla mia Famiglia.

Come in una magnifica storia d’amore tra gli alti e bassi della vita quotidiana sento il bisogno di condividere i benefici della disciplina. Comincia nel 2011 il viaggio nella formazione di Kundalini Yoga , fin da subito ho la possibilità di mettere in pratica quanto appreso seguendo una piccola classe di allievi.

Nel pieno della consapevolezza che lo yoga regala nascono le mie due bambine Mia e Samira a distanza di un anno e mezzo, inutile descrivere la meravigliosa esperienza della gravidanza e del parto. Tutt’oggi sostengo fermamente che praticare in questi due momenti aiuta tantissimo a vivere in maniera semplice e naturale il travaglio e il parto. Non riesco ad immaginare cosa sarebbe potuta essere la mia esperienza senza lo yoga.

A questo punto della mia vita sono moglie, mamma, insegnante di yoga e da giugno 2016 operatrice olistica, i progetti per il futuro sono tanti…ma voglio vivere qui e ora.