Yogi Bhajan

Harbhajan Singh Puri, nasce il 26 agosto del 1929 in un piccolo villaggio situato in una parte dell’India che dal 1948 è entrata a far parte del Pakistan. Nei primi anni Yogi Bhajan studiò la religione comparata e la filosofia vedica, in seguito si laureò alla Punjab University in Economia. Negli anni seguenti conseguì un Ph.D. in psicologia della comunicazione alla University of Humanistic Studies di San Francisco.

Yogi Bhajan cominciò a praticare lo yoga a soli otto anni sotto la guida di Sant Hazara Singh e venne proclamato Maestro di Kundalini Yoga all’età di sedici anni e mezzo dal suo stesso insegnante. Durante i tumulti della partizione in India nel 1947, Harbhajan Singh che allora aveva diciotto anni, portò in salvo la sua gente, 7000 persone, guidandole a piedi per 325 miglia, fino a New Delhi.

Nel 1968 arrivò in Canada, e dopo due mesi raggiunse Los Angeles. Subito capì che l’esperienza della consapevolezza profonda che in quegli anni veniva ricercata dai giovani attraverso le droghe, poteva essere raggiunta usando le tecnologie del Kundalini Yoga e riequilibrando allo stesso tempo il sistema nervoso. Yogi Bhajan capì che era venuto il momento di diffondere pubblicamente i segreti di questa antica scienza: il suo obiettivo non era quello di creare studenti, ma insegnanti che a loro volta potessero condividere questa conoscenza con altri. A questo scopo fondò un’organizzazione non-profit, la 3HO Foundation (Healthy, happy, Holy Organization).

“E’ un tuo diritto di nascita essere sano, felice e santo” YB.

Oggi il Kundalini Yoga è insegnato in tutto il mondo.
Yogi Bhajan muore il 6 Ottobre 2004 nella sua casa di Espanola in New Mexico all’età di settantacinque anni in seguito a complicazioni cardiache.